CARLA NEL ’90 APRENDO IN UN CORTILE DELLA VECCHIA MILANO UNA FOTO-GALLERIA, POI NEGOZIO, LIBRERIA, RISTORANTE, LOCANDA, PIENI DI COSE “GIUSTE”, CHE SULL’INDIRIZZO 10 CORSO COMO HA COSTRUITO UN MARCHIO D’ESPORTAZIONE. NON C’È ARTISTA, DESIGNER, O ALTRA TIPOLOGIA UMANA “GIUSTA” CHE PARTA DA MILANO SENZA ESSERE PASSATA DA LÌ.
CORRIERE DELLA SERA

  • article-img

    CARLA NEL ’90 APRENDO IN UN CORTILE DELLA VECCHIA MILANO UNA FOTO-GALLERIA, POI NEGOZIO, LIBRERIA, RISTORANTE, LOCANDA, PIENI DI COSE “GIUSTE”, CHE SULL’INDIRIZZO 10 CORSO COMO HA COSTRUITO UN MARCHIO D’ESPORTAZIONE. NON C’È ARTISTA, DESIGNER, O ALTRA TIPOLOGIA UMANA “GIUSTA” CHE PARTA DA MILANO SENZA ESSERE PASSATA DA LÌ. CORRIERE DELLA SERA